INSIDOOOR

Insidooor: uno sguardo sul fermento del mondo DeFi tra annunci, eventi e indiscrezioni

Il passaggio di Ethereum alla PoS, la conferenza annuale Cosmoverse con numerose implementazioni e quella attesissima di Chainlink che promette scintille sono solo alcune delle notizie che possono riservare sorprese e opportunità nel mondo crypto, nonostante il bear market.

Il mese di settembre per il mondo crypto è iniziato all’insegna dell’incertezza. La volatilità attesa per le settimane a venire è molto elevata: troppi sono gli elementi che potrebbero provocare turbolenze. Uno tra tutti, il calendario dei mercati tradizionali con preoccupanti appuntamenti alle porte, come il rate hikes per FED e BCE, i dati sull’inflazione cinese e via discorrendo.
Tuttavia, il mondo della DeFi è in pieno fermento. Vale la pena, perciò, dare uno sguardo da “insidooor” (come usa dire in gergo DeFi, per indicare il cacciatore di opportunità), scavando a fondo per capire cosa bolle in pentola e prepararci a futuri e succulenti pasti.

Il Merge di Ethereum

Tra pochi giorni ci sarà il passaggio di Ethereum al protocollo di consenso Proof of Stake (PoS). I volumi sulle opzioni hanno superato per la prima volta quelli sui contratti per BTC e, sebbene i prezzi delle call sulle lunghe scadenze (marzo 2023) siano aumentati in modo significativo anche su strike molto alti (sentiment rialzista), lo smirk di volatilità sulle brevi scadenze segnala elevate probabilità di ribasso imminente.

Per maggiori informazioni e consigli pratici sul Merge, leggi l’articolo di TerraBitcoin Club QUI.

Indiscrezioni sulla Cosmoverse

Dal 26 al 28 settembre, si terrà a Medellin (Colombia) Cosmoverse, la conferenza annuale dedicata all’ecosistema Cosmos. Molti gli speakers di peso e un volto arcinoto tra i VCs: Jose Maria Macedo (Delphi Labs). Cosa ci aspetta? Tantissimi annunci e (speriamo) altrettante implementazioni.

Alcune indiscrezioni:

  • Sei Network, chain IBC estremamente veloce e scalabile con focus sul trading, ha appena concluso con successo un round di finanziamento da 5 M (Coinbase, Delphi, Sam Kazemian di Frax, 0xMaki di Sushi e Layer0, ecc). La home page è stata rilasciata pochi giorni fa e la mainnet sembra sui nastri di partenza;
  • Crescent Network (Ignite, ex Tendermint, ha finanziato il progetto), chain application specific che sta costruendo un DEX ibrido, in parte a order book e in parte ad AMM; il team ha comunicato che, durante il Cosmoverse, sarà annunciato qualcosa di considerevole. Stay tuned.
    Di estremo interesse, la recente collaborazione con Quicksilver, famoso progetto di liquid staking community driven su IBC: le ranged pools di Crescent (pool a liquidità concentrata ma predefinita) si prestano molto bene ad ospitare coppie di scambio tra asset equivalenti, come ATOM/qATOM ad esempio. Le pool di Crescent sono già attive e i rendimenti sono alti.
    A coloro che volessero farmare CRE, limitando i rischi di ribasso del token, consiglio la pool bCRE/axlUSDC, perchè paga un apy > 130% su un asset che sta per annunciare al mercato novità rilevanti;
  • Secret Network rilascerà l’upgrade Shockwave Delta il 20 settembre. Tra le features che l’implementazione introdurrà, dev’essere menzionato il supporto a Cosmwasm 1.0, cioè la possibilità da parte di smart contract su SCRT di comunicare con altri contracts su altre chains IBC. Una DAO su Juno potrebbe, potenzialmente, far votare la propria community in modo del tutto confidenziale sfruttando la chain SCRT, ad esempio.
    Saranno poi abilitati i trasferimenti IBC tra custom tokens (CW20, SNIP20); ciò consentirà ai token su Secret come SHD di essere quotati su DEX di altre blockchain come Osmosis e, potenzialmente, anche su CEX come Binance o FTX.
    Inoltre, Secret potrà fornire per la prima volta versioni privacy preserving di token CW20, come NETA, RAW e ION.
    In parallelo, anche Shade Protocol, protocollo emittente una stable coin privacy preserving (SILK), si avvicina al lancio del proprio ecosistema (previsto per il Q3 2022) e attualmente sta incentivando i depositi di liquidità sulla coppia stkSCRT/SHD sulla piattaforma Sienna.
    Infine, il 12 settembre ci sarà il lancio dei bonds: potremmo cioè depositare i nostri LP (inizialmente stkSCRT/SHD) in cambio di SHD, dopo il periodo di vesting, a un prezzo scontato rispetto a quello iniziale di mercato;
  • Neutron, smart contract chain in stile Juno con caratteristiche tecniche peculiari, ha pubblicato la roadmap e il lancio della mainnet è previsto per Q4 2022/gennaio 2023; la Byron testnet, il cui rilascio è stimato per Q4 2022, sarà incentivata. Il progetto in questione dovrebbe anche distribuire un airdrop, ma i criteri di eligibility non sono stati comunicati. Sappiamo però che ci sarà…stay tuned.
    Per beneficiare degli airdrop, molto spesso è necessario avere in staking una quantità minima di: ATOM (almeno 50, meglio 100); JUNO (50-100); OSMO (200/300); SCRT (50/100). Questa regola vale a maggior ragione per Neutron, che è strettamente collegato a Cosmos.

  • Quicksilver, la soluzione di liquid staking per l’intero ecosistema Cosmos; il servizio che svolge Lido per ETH, ma con un’offerta decisamente maggiore di assets. Il progetto è community driven: il 50% dell’intera supply sarà distribuita in airdrop agli stakers di ATOM, OSMO e JUNO con snapshot già avvenuto (il quarto sarà STARS) e non ci sono VCs alle spalle; una piccola presale c’è stata ma ha coinvolto solo nodi validatori. Il progetto sarà operativo a partire dal 5 settembre. Trovate informazioni utili per approfondire il tema QUI.
  • Kujira, layer 1 con supporto a Cosmwasm 1.0 che mira a fornire servizi e prodotti DeFi innovativi e redditizi. Inizialmente, fu lanciato su Terra Luna con lo scopo di rendere democratica la partecipazione alle liquidazioni degli utenti Defi su lending market, mercato da sempre e tuttora dominato dai liquidation bots. Dopo il cataclisma avvenuto su Terra, il team e la community hanno deciso di lanciare la propria chain su Cosmos Hub e di riformulare l’intero piano industriale in chiave più ambiziosa. Presto sarà infatti rilasciata la loro stable coin nativa, USK, sovra collateralizzata inizialmente da ATOM (seguirà KUJI) e con LTV max al 60%; Orca, il meccanismo integrato di liquidazione ad offerte sul collaterale a discount; e FIN, il dex nativo.
    Presto verranno, infatti, rilasciati:
    • la loro stable coin nativa, USK, sovra collateralizzata inizialmente da ATOM (seguirà KUJI) e con LTV max al 60%;
    • Orca, il meccanismo integrato di liquidazione ad offerte sul collaterale a discount;
    • e FIN, il DEX nativo.

La SmartCon farà scintille

SmartCon, la conference di Chainlink, si terrà a New York City dal 28 al 29 settembre e promette scintille. Ecco un post che riassume, meglio di tante altre parole, cosa ci si può aspettare durante la due giorni.

Nearcon a Lisbona

E, infine abbiamo Nearcon, la conference di Near che si terrà a Lisbona dall’11 al 14 settembre. Oggi è partita la campagna di incentivi di USN su Near e Aurora finanziata dalla treasury di Decentral Bank, molte piattaforme potrebbero aumentare i volumi e tra queste annovero BASTION (lending market su Aurora), TRISOLARIS (dex che collabora in partnership con Decentral Bank), REF (dex su rete Near), CURVE, BURROW e STADER. Nei prossimi giorni approfondirò l’ecosistema, perché ci sono molti protocolli interessanti ma la base d’utenza e le informazioni a disposizione sono poche. Vi Tengo informati.

E a breve Arbitrum Odissey! Ve ne parlerò nei dettagli in un altro articolo. C’è grande interesse su GMX e DOPEX. Stay tuned.

Ogni analisi presentata rispecchia esclusivamente il punto di vista degli autori e non rappresenta un suggerimento operativo o un consiglio o un segnale di trading; non deve, inoltre, essere presa come supporto previsionale sull’andamento futuro dei mercati e degli strumenti finanziari analizzati.

Contact us

What product(s) are you interested in?
Where can we reach you?
What would you like to discuss?
TBTC Logo

Venerdì 28 Ottobre 2022
Lugano

Cena dei Soci

Costo €150 a persona

Clicca qui sotto per prenotare subito il tuo posto

logo-italpreziosi
Italpreziosi propone una convenzione sull'acquisto di lingotti e monete d'oro ai soci di TerraBitcoin Club.

Per procedere all'ordine:

1) Scarica e compila i moduli "Ordine Spot" e "Compilazione KYC" per clienti privati"
2) Invia i moduli compilati allegando copia di un documento di identità e del codice fiscale, tramite email all'indirizzo:
giacomo.mazzucchelli@italpreziosi.it
3) Attendi una telefonata da parte di Giacomo Mazzucchelli
Per ordini superiori a 50'000 euro verrà recapitato un ulteriore modulo personalizzato da compilare.

Al telefono verrà fissato il prezzo di cambio.

Successivamente all'invio di copia della distinta del bonifico verrà effettuata la spedizione dell'oro oppure l'inserimento in deposito, a scelta del cliente.
Tabella italpreziosi

Thanks for uploading

Our team will manually check the validity of your documents

Compare our plans

TerraBitcoin

TerraBitcoin

Plus

Telegram Channel
Macroeconomics Chat 
Crypto Chat
TradFi Chat
Support Chat
Radio Londra Live 
BigBit
Yield Hunters
Bot Club
Masterclasses
Yield Hunters Live
Bot Club Live
Course Archives
Priority access to events
Newsletter
Basic
Plus

Access Telegram chats

Click the button below to receive chat invitations in your email inbox

Keep in touch!